Comunali, Maddaloni Positiva: “Siamo stanchi di sentire le solite banalità”

“I prossimi giorni saranno contrassegnati da un turbinio di parole che potrebbero lasciare indifferenti i Maddalonesi ormai assediati da una campagna elettorale che dura da tempo. L’Associazione Maddaloni Positiva ha scelto la coerenza è la linearità dei comportamenti, coinvolgendo persone nuove per un nuovo impegno politico. Persone normali, professionisti, medici, avvocati, ma anche membri delle forze dell’ordine, operai, sindacalisti, fisioterapisti e casalinghe per rappresentare uno spaccato sociale che coincida con l’intero strato sociale della nostra città. Volutamente non abbiamo voluto nessun supereroe o uomini da consenso “stratosferico” perché crediamo nella scelta dei cittadini, ma non apprezziamo quasi soggetti capaci di numeri strabilianti.  Vogliamo tenere lontano i personaggi strani capaci di consensi ‘inspiegabili’, privilegiando persone normali capaci di intercettare un consenso sano e un sostegno disinteressato”. E’ il commento del movimento politico Maddaloni Positiva, lista a sostegno del candidato Bruno Cortese.

“La nostra proposta politica vuole essere scevra da condizionamenti esterni, lasciando a margine “califfati” che si sono contraddistinti per pratiche da prima repubblica, puntando solo ed esclusivamente ad avere un consenso diretto e non intermediato da meccanismi di scambio. Siamo stanchi di sentire le solite banalità, di cui si riempiono la bocca i politici di professione, volendo puntare ad un rinnovamento che parta da una proposta che sia nuova a partire dai protagonisti che si mettono in gioco per dare un contributo alla rinascita sociale della nostra Maddaloni. Tra il vecchio e stantio riproporsi di soggetti che, per destino scritto dall’oroscopo, hanno deciso di far prevalere i personalismi e i particolarismi, è la voglia di rinnovamento che parte dal basso, noi siamo sicuramente dalla parte della gente. Per questo vogliamo lanciare un messaggio chiaro ad ogni “predestinato”: siamo qui per ricostruire il futuro della nostra terra e non faremo sconti a nessuno. Da oggi parte questa nuova sfida che vogliamo affrontare con l’entusiasmo di chi ha fiducia nel futuro. Ciascuno di noi ha il dovere di lasciare ai propri figli un mondo migliore di quello che ci hanno lasciato i nostri padri. Per questo non possiamo fallire. Bisogna pensare in positivo. Per una Maddaloni Positiva”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 62222 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: