Caserta. Crolli in scuole, Magliocca: “Effetti della legge Delrio”

“Le scuole che crollano? Anche il frutto della Legge Delrio che ha tagliato 3 miliardi di fondi, messo in ginocchio le province e cassato uno strumento fondamentale di raccordo con il territorio”. Così il Presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca (Fi) interviene dopo i casi di Eboli e Fermo.

Secondo Magliocca “dopo i nefasti effetti della Legge Delrio sono stati tagliati i fondi destinati alle Province con i quali le amministrazioni provvedevano proprio alla manutenzione degli edifici scolastici”.

E aggiunge: “Troppo comodo oggi scaricare la responsabilità sui bandi, o genericamente sui tempi di Comuni o Province. La realtà parla da sola: il tracollo delle Province è merito della legge Delrio che, senza programmazione ma solo per una voglia di annunci e di rivoluzioni farlocche, ha causato agli enti una perdita di tre miliardi di euro negli ultimi tre anni. Abbiamo ancora negli occhi il crollo lo scorso ottobre di una parte del tetto dello storico liceo Virgilio di Roma. Per fortuna non vi furono feriti. Ma dobbiamo attenderne qualcuno prima di intervenire seriamente?”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 58800 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: