Roma. Arenare contro la Boschi: “Tasso disoccupazione comunque a percentuali preoccupanti”

“La nostra classe politica continua a crederci degli idioti il tweet dell’On. Maria Elena Boschi, non nuova a messaggi simili, ne è la dimostrazione. In un messaggio, pubblicato sul suo profilo Twitter, la Boschi si esalta perché il tasso di disoccupazione giovanile nel mese di marzo è stato il più basso degli ultimi 7 anni e questo le consente di parlare di economia che riparte, ma noi a questo punto ci chiediamo se questa è poca conoscenza del problema o poca considerazione del popolo Italiano. Intanto, facciamo presente alla Sig.ra Boschi che il tasso di disoccupazione per quanto possa essere calato rimane comunque a percentuali preoccupanti e che non fanno certo pensare ad un’immediata soluzione”. Lo dichiara Valerio Arenare, responsabile Dipartimento Lavoro e Politiche sindacali di Forza Nuova e responsabile nazionale del Sinlai – Sindacato Nazionale Lavoratori Italiani.

“Inoltre, facciamo presente che il lavoro creato di cui si vanta la Boschi e tutta la classe politica Italiana altro non è che lavoro atipico e, nelle migliori delle ipotesi, lavoro a tempo determinato. Lavoro atipico che altro non è che lavoro nero autorizzato dallo Stato o contratti capestri a cui i nostri giovani sono costretti a sottostare perché oppressi dalla disperazione e dalla preoccupazione di entrare o rientrare nella sacca della disoccupazione. Ma questo i nostri politici non lo sanno e raccontano le loro storielle fantasiose dall’alto dei loro pulpiti dorati noncuranti della triste realtà che vive il nostro paese. A questo punto ci viene in mente una sola richiesta, visto la capacità di analisi dell’On. Boschi… cara Maria Elena, raccontaci un’altra favola!”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 65608 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: