Napoli. Ferie solidali dipendenti ANM, Ugl: “Dirigenza sorda”

“Nell’incontro del 18 aprile u.s. abbiamo sollecitato l’ANM a sottoscrivere un accordo a costo zero, particolarmente sentito dai lavoratori, in merito alle ferie solidali, peraltro come avvenuto in altre aziende del tpl campano, tra cui l’EAV”. E’ quanto ha affermato il Segretario Provinciale di Ugl Fn Autoferrotranvieri, Fulvio Fasano.
“Tuttavia, nonostante le positive motivazioni poste in essere dal sindacato sull’argomento, tra cui quella di trovare un accordo che possa tutelare l’azienda anche da un’inutile esposizione a contenziosi per il personale che attualmente sta accedendo all’esodo e che non ha potuto usufruire delle proprie ferie, ci rendiamo conto che la dirigenza ANM resta sorda ad argomenti di interesse collettivo che potrebbero alleggerire il difficile clima aziendale, dando un po’ di ossigeno a quei lavoratori che vivono un dramma familiare. Pertanto abbiamo dovuto chiudere negativamente la procedura di raffreddamento e restiamo in attesa dell’incontro in Prefettura dove  si spera che ci sia un tavolo più attento alla solidarietà nei confronti dei lavoratori  ed alla salvaguardia “dei soldi aziendali”.
Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51718 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!