Napoli. Crisi Auchan, Beneduce: “Ritardi inaccettabili per trovare soluzioni alla crisi”

“Quella del sito commerciale Auchan di Via Argine è una vicenda anomala seppur complessa, non si può arrivare al 30 aprile ad abbassare le serrande senza avere cercato di trovare soluzioni per la salvaguardia dei livelli occupazionali quando i risultati economici registravano già gravi perdite”. Sulla grave crisi di Auchan, interviene Flora Beneduce, consigliere regionale campana di Forza Italia e componente della Commissione Attività Produttive.

“Dalla direzione risorse umane di Auchan fanno sapere che non c’è rischio per gli altri punti vendita presenti in Campania, ma la crisi riguarda solo il sito di Via Argine i cui risultati di bilancio negativi risalgono al lontano 2010. L’azienda si è detta disponibile ad avviare un piano di ricollocazione articolato, ma la questione resta aperta per i lavoratori che dal 30 aprile in poi resteranno a casa”. Ogni posto di lavoro va difeso con tutte le forze in campo possibili – aggiunge la consigliera – soprattutto in Campania dove il divario economico e sociale con le regioni del centro-nord aumenta ogni giorno. Siamo con i lavoratori – ha concluso la Beneduce – il governo regionale deve farsi garante di una trattativa serrata per trovare soluzioni di ricollocazione all’interno dello stesso gruppo Auchan Campania”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54630 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: