Sant’Arpino. Perdite idriche, Dell’Aversana: “Pochi mezzi, pochi uomini: colpa non nostra”

“Cari cittadini che mi segnalate problemi e mi scrivete per intervenire vi chiedo di attendere e pazientare. Il ritardo non dipende da noi! Facciamo L’impossibile per accogliere vostre richieste. Non ci fermiamo mai.  Vorremmo risolvere tutti i vostri problemi ed intervenire ad ogni segnalazione! Tentiamo di programmare ma siamo in emergenza continua. Corriamo ove più urgente come al Pronto Soccorso”. E’ il messaggio di Giuseppe Dell’Aversana, sindaco di Sant’Arpino.

“Perdite idriche, voragini, rottura rete fognaria , sono una continua ed asfissiante presenza quotidiana che ci toglie il fiato! Non si finisce mai di correre dietro ai guai. Ogni giorno esce un problema. Oggi intervento su rete fognaria a via Gramsci, ieri perdita rete idrica a via Compagnone. La Multiservizi ha pochi uomini e pochi mezzi, il comune non ha soldi, la burocrazia rallenta tutto, siamo troppi abitanti in poco spazio con usura continua, negli uffici pochi impiegati, i problemi tantissimi, di ogni tipo, con questo fardello sulle spalle cerchiamo di fare il meglio.  Scusateci per i ritardi, ma non è colpa nostra!.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54743 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: