Aversa. Processo Casaleggio-Ferrillo, lunedì nuova udienza al Tribunale Napoli Nord

Lunedì 26 Marzo al Tribunale Napoli Nord-Aversa, Beppe Grillo e Luigi Di Maio nuovamente convocati dal giudice monocratico dott.ssa Annamaria Ferraiolo, per deporre in qualità di teste d’accusa nel processo all’ex 5stelle.

Il caso giudiziario è nato a seguito di una querela per diffamazione presentata a gennaio 2015 da Gianroberto Casaleggio dopo le primarie del movimento vintedallo storico attivista di ‘Terra dei Fuochi’ alle scorse elezioni regionali. Con la morte di Casaleggio padre, il figlio Davide – attuale presidente della fondazione Rousseau- (piattaforma e sistema operativo del M5s) costituitosi parte civile ha dato seguito al procedimento.

Secondo Ferrillo, difeso dall’avvocato Marco de Scisciolo, dichiara – “è tutto un pretesto per mettermi fuori gioco, e spianare la strada a Luigi Di Maio che su terra dei fuochi continua a speculare accampando meriti politici che non ha”. Davide Casaleggio e Alessandro Di Battista già sentiti dal giudice lo scorso 9 ottobre, ora attesi ad Aversa i “big” del partito, Lunedì prossimo chiamati a riferire sulla vicenda, Grillo e Di Maio rispettivamente garante e capo politico del M5s. Ore 9.30 aula P2 secondo piano del palazzo di giustizia ad Aversa.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54808 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: