Napoli. Vigilante morto, Alviti e l’Agpg esprime vicinanza alla famiglia

Franco Della Corte, la guardia giurata di 52 anni aggredita da uno sconosciuto nelle scorse settimane all’esterno della stazione metro di Piscinola, non ce l’ha fatta. L’uomo, giunto in condizioni critiche al Cardarelli, è spirato nella notte. La salma si trova attualmente al Policlinico dove sarà eseguito l’esame autoptico. Nei giorni scorsi a Marano, la città in cui risiede Della Corte, era andata in scena una fiaccolata di solidarietà promossa dai familiari. In lutto il mondo delle guardie giurate.

“Piangiamo l’ennesima vittima in servizio – spiega Giuseppe Alviti, presidente dell’associazione Guardie Particolari Giurate – ci stringiamo attorno alla famiglia Della Corte in questo momento di grande dolore senza dimenticare che mentre noi lottavamo  per la tutela e diritti dei lavoratori siamo stati lasciati soli adesso non per polemica vedo una ‘rivendicazioni’ di diritti da chi da sempre è stato latitante”.


Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 52744 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!