Volley Serie B/M. Impresa di Ottaviano ad Aversa: battuta la Romeo Normanna

Un’impresa epica dell’Emra Foods Gis Pallavolo Ottaviano che al Palajacazzi di Aversa vince 3-2 contro la Romeo Aversa Normanna dopo essere stata sotto 2-0 21-19. Una partita che rimarrà nella storia di questa società che sale a 10 vittorie consecutive e allunga sulle inseguitrici in classifica ora a +2. Grande prestazione di tutta la squadra che non ha mollato nel momento chiave del match.

Pronti via e la Gis sembra spaesata e bloccata in un palazzetto molto diverso da quello di Ottaviano e contro giocatori che nella passata stagione militavano in categorie ben superiori. Il vantaggio dell’Ottaviano arriva fino al 5-3 poi Vetrano in battuta spacca il match, il muro di Aversa sale e in un battito di ciglio i padroni di casa volano sul 11-5. Libraro prova a suonare la carica ma la Gis non reagisce e in meno di 20 minuti si cambia già campo con l’Aversa che vince il primo set 25-15.

Il secondo set è una fucina di errori in battuta ma si incomincia a intravedere l’Ottaviano combattiva che tutti conoscono. Si viaggia punto a punto fino al 15 pari, nella Romeo Aversa comincia a scricchiolare qualcosa e sul 18-16 Ottaviano Scappaticcio chiama il primo time out in suo favore. Nel finale la Gis vola 23-21 ma proprio nel momento caldo entra in scena Bonetti che ricuce la distanza tra le due squadre. Al secondo set point Valla viene murato e Aversa vola sul 2-0.

In casa della Romeo Aversa sotto 2-0 sembra una partita già finita e invece qui comincia l’impresa. Come nel secondo set si viaggia sempre punto a punto fino a metà set. Il ritmo dei vesuviani però è in costante ascesa: le difese di Settembre e Ardito, gli attacchi di Guancia, Valla e Di Felice cominciano a far male ad Aversa e Ottaviano vola via nel punteggio. Sul 21 pari Aversa non farà più punti e Ottaviano trita i padroni di casa: comincia Di Felice con una diagonale che lascia immobile Bonetti. Poco dopo è il muro rossoblù a chiudere la porta in faccia a Bonetti. Corti in diagonale ci regala 3 set point; al primo set point è Di Felice a stampare Corti e a stabilire il risultato sul 2-1.

Il vento della partita sta cambiando, Ottaviano vola sul 8-3, Aversa rientra e si porta in parità a metà set ma è nella parte calda del parziale che Ottaviano sfodera una superiorità impressionante. Le continue difese di Settembre e Ardito mettono in imbarazzo i padroni di casa che si innervosiscono e sbagliano con Testagrossa e Corti in battuta. Il mani out di Valla ci porta sul 19-24. Al primo pallone è Bianco a murare Vetrano portando le due squadre al tie-break.

Nel tie Break parte forte Ottaviano sul 4-1 ma a girare il campo avanti è Aversa che vola sul 9-6 con Corti in battuta. La rimonta parte dal muro di Libraro su Mandolini. E’ il segnale che la Gis sta per azzannare la preda. Valla contro il muro a 3 di Aversa tira una staffilata che tocca le mani del muro e impatta 10 pari. Sul 12-11 Ottaviano arriva la magia di Antonio Libraro che attacca di seconda per il 13-11. E’ ancora l’attacco di Valla che ci porta a 2 match point. Basta il primo con il muro di Bonina che stampa a terra l’attacco di Bonetti e da il via alla festa dei tanti tifosi ottavianesi accorsi al Palajacazzi. L’Emra Foods Ottaviano vola in classifica a +2 sulla terza e sabato al PalaGis alle ore 18,30 chiude il girone di andata contro la Matervolley Castellana.


Romeo Aversa Normanna-Emra Foods Gis Pallavolo Ottaviano 2-3 ( 25-15; 26-24; 21-25; 19-25; 12-15)

Romeo Aversa Normanna: Gaetano, Corti, Mandolini, Bonetti, D’Auge, Nero, Vetrano, Testagrossa, Berardi, Krumins, Pappalardo, Conte, Di Vincenzo. All. Scapppaticcio

Emra Foods Gis Ottaviano: Lucarelli, D’Alessandro, Bianco, Ardito, Madonna, Libraro, Di Felice, Guancia, Bonina, Valla, Settembre, Piccolo. All. Libraro

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 39833 posts and counting.See all posts by admin

Un pensiero riguardo “Volley Serie B/M. Impresa di Ottaviano ad Aversa: battuta la Romeo Normanna

Translate »