Aversa. Rapinate da alcuni balordi di origine straniera mentre facevano rientro a casa

Triste storia quella accaduta a tre ragazze mentre facevano rientro a casa dopo una serata tra amiche.

Domenica sera, intorno alle 21.30 circa, le ragazze mentre si trovavano  tra via Vito de Jasi ed il primo tratto di via Roma sono state rapinata da balordi di origine straniera.

Secondo quanto riferito alla polizia municipale, le tre giovani stavano rientrando a casa dopo aver trascorso qualche oretta in compagnia di altre amiche in un locale della zona. Giunte, nei pressi del Arco della Annunziata sono state accerchiate e minacciate, da un gruppetto di individui di colore che poi sono scappati, portando via le loro borsette e i telefoni cellulari. Non è chiaro se gli aggressori abbiano agito pianificando la rapina o se abbiano scelto le loro vittime a caso. Le tre ragazze, sotto shock,  hanno fermato una pattuglia della Polizia Municipale di Aversa che transitava raccontando l’accaduto agli agenti. Da indiscrezione pare che le tre giovani abbiano già provveduto a denunciare il tutto alle autorità competenti, le quali in queste ore sono al lavoro per cercare di risalire all’identità dei malviventi. Fortunatamente le tre vittime non hanno riportato lesioni,ma solo un grande spavento.

Christian de Angelis

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 67003 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: