Napoli. Criscuolo: “Nomine società partecipate nuociono gestione servizi pubblici”

“La politica delle nomine apicali nelle società partecipate nuoce alla gestione dei servizi pubblici. La selezione della classe dirigente a capo di società che gestiscono servizi pubblici non è ancora orientata alla valutazione sic et simpliciter dei curricula e dell’esperienza del soggetto prescelto”. Cosi Rosa Criscuolo componente Radicali Italiani.

“La pratica è ostativa di una corretta politica aziendale che diventa dimostrativa e non orientata alla efficienza e alla produttività. Questo dato trova riscontro negli episodi venuti alla luce della ribalta nazionale e che interessa grandi città come Napoli”, conclude Criscuolo.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 62113 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: