Trentola Ducenta. Lavoratori licenziati dalla Conad, manifestazione non autorizzata fuori al Jambo1

L’Amministratore Unico del Centro Commerciale Jambo1 di Trentola-Ducenta nella persona del dott. Salvatore Scarpa condanna vivamente il disagio arrecato agli esercenti ed avventori del Centro Commerciale da sedicenti manifestanti che esponendo striscioni e distribuendo volantini a firma del sindacato autonomo USB, pur non essendo formalmente autorizzati dalle Autorità di PS, hanno messo in scena abusivamente, nella mattinata odierna all’interno dell’area parcheggio privata del Centro Commerciale, un presidio-manifestazione in difesa di lavoratori licenziati prima del periodo natalizio da cooperative dell’indotto Conad. Ribadisce che nessun lavoratore sia stato licenziato nell’ultimo periodo né dalla Cis Meridionale S.r.l. né dal circuito Conad interno al Centro Commerciale. Pur esprimendo solidarietà nei confronti dei lavoratori licenziati condanna lo spiacevole episodio riservandosi di adire alle vie legali a tutela dell’immagine del Centro Commerciale.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 67147 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: