Parete. 14enne ferito da proiettile, le indagini si concentrano vicino al luogo dell’accaduto

Continuano serrate le indagini da parte dei Carabinieri coordinate dalla Procura Napoli nord Aversa sulla vicenda di Luigi, il 14enne ferito nel giorno della Vigilia di Natale da un proiettile vagante.

Nella serata di venerdì, Parete è scesa in strada. Un’intera comunità ha sfilato per le vie cittadine per chiedere giustizia nei confronti del piccolo Luigi. Questa mattina e in serata, il Sindaco Gino Pellegrino ha più volte ribadito che la sua città “non è una comunità di omertosi”.Da quello che emerge residenti e cittadini comuni stanno aiutando gli inquirenti riferendo cose, secondo loro, utili alle indagini. I militari dell’Arma da giorni stanno perlustrando l’area attigua al luogo del ferimento: tra via Marconi, corso Vittorio Emanuele e via Turati.

Invece ieri in via Vicinale Vecchia, zona verso le campagne, è stato ritrovato un bossolo. resta da capire se si è trattato di un colpo partito da qualcuno che era intento ad esercitarsi o altro. Tanti sono dubbi che in queste ore attanagliano gli investigatori.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54681 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: