Viareggio. Rubato da presepe il Gesù bambino nero

“Non ci crederete: dopo quello bianco, si sono fregati anche Gesù Bambino nero”. E’ il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro ad annunciare sulla sua pagina facebook che nel presepe allestito dal Comune in piazza Mazzini non c’è più il Gesù bambino nero che da ieri aveva alimentato anche la discussione sui social. Lo stesso sindaco aveva scritto che dopo che in passato era sparito il bambinello bianco avevano messo quello di colore sperando che non lo rubassero, ma evidentemente non è servito e anche questo è sparito.

“Nessuna provocazione, nessuna strumentalizzazione, nessun atto d’accusa. E’ capitato in queste ore di leggere le esternazioni più fantasiose riguardo al ‘Gesù bambino’ nero che è stato, ahimè solo per poche ore, sulla paglia del presepe di piazza Mazzini. Facciamo un po’ di chiarezza: il presepe viene fatto tradizionalmente da un’associazione di volontari del nostro Comune. E altrettanto tradizionalmente dopo poche ore scompare la statua del Bambin Gesù.  Quest’anno forse per scherzo, forse per provocazione, – sottolinea il sindaco – un’anima buona passando ha pensato bene di mettere nella culla vuota un Bambinello di colore. Scomparso anche questo, dopo appena una notte. Forse, visto il clamore, ripreso dal legittimo proprietario, forse rubato di nuovo. Aspettiamo con fiducia che qualche altro cittadino metta un nuovo Gesù in quella culla vuota: che sia bianco, nero o giallo, ci interessa poco. Con buona pace di certi movimenti politici che vivono di provocazioni e, per esistere, devono trovarne anche dove non ce ne sono”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54102 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: