(VIDEO) Spagna. Cattura Igor: ‘Qui da settembre. Accetto estradizione’

Norbert Feher, noto come ‘Igor il russo’, ha accettato, non opponendosi al mandato di arresto europeo, di essere consegnato in Italia per essere processato per gli omicidi commessi ad aprile tra Bolognese e Ferrarese. Lo ha fatto, rispondendo in italiano, alle domande del giudice spagnolo, Carmen Lamela nel corso dell’interrogatorio, tenuto in videoconferenza, per l’udienza di convalida del suo arresto in Aragona. Secondo quanto filtra da ambienti investigativi italiani l’eventuale consegna avverrà dopo i processi per i tre omicidi – di due agenti della Guardia Civil e di un allevatore – avvenuti in Spagna lo scorso 14 dicembre. Nell’interrogatorio il latitante, fuggito dall’Italia otto mesi fa, ha detto di essere in Spagna da settembre.

Gli investigatori ritengono che nell’ultimo mese sia stato tra Valencia e la zona dell’Aragona in cui è stato arrestato, un’area in cui sono stati segnalati diversi furti in casolari agricoli, di prosciutti o altri generi alimentari. La Guardia Civil stava cercando una banda di romeni, ma il responsabile potrebbe essere lo stesso Feher. Ora anche questi elementi saranno condivisi tra i carabinieri e le forze di polizia spagnole.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 50958 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!