Aversa. L’idea di Fiorenzano: “Una lista dei GD alle prossime Politiche”

Un’idea che parte da Aversa ed arriva a Roma. E’ quella pensata ed illustrata Pasquale Fiorenzano, segretario della Federazione Provinciale dei GD Caserta durante un incontro il Segretario Nazionale Giovani Democratici, Mattia Zunino.

E’ lo stesso Fiorenzano, tramite Facebook, a raccontare la proposta.

“Dopo una chiacchierata con Mattia sui sentimenti che accompagnano l’impegno politico dei giovani ho lanciato una proposta molto semplice: ‘Costruiamo la lista dei Giovani Democratici per le prossime elezioni politiche. In realtà questa proposta, a mio avviso, non dovrebbe essere neanche clamorosa o fantascientifica. Dovrebbe essere l’A, B, C della politica. Una organizzazione politica ha senso di esistere se raccoglie istanze, elabora proposte e si candida ad interpretarle. Questa proposta serve a valorizzare le decine, le migliaia di giovani che vedono il loro impegno mortificato dal populismo. Serve a mettere in campo quegli Amministratori comunali giovani che decidono di combattere nei propri territori la mala politica, ma talvolta il mal affare e la criminalità. Serve per spiegare la differenza tra chi passa la sua gioventù sul sito di Beppe Grillo e chi invece sta sotto ai Gazebo, sta nelle scuole, nelle università, a costruire il Sogno di un Paese miglior. Serve per mostrare alle generazioni che verranno che la militanza vuol dire poter partecipare grazie alle proprie idee alla costruzione del Paese. Serve per riaccendere quella luce che in migliaia di giovani si è spenta, perché si possono fare tutte le iniziative belle, tutte le direzioni mondiali ma i nostri coetanei e anche le persone più adulte ci chiedono un gesto folle, ma un gesto da innamorati”.

Poi l’appello a Matteo Renzi, Francesco Bonifazi, Maria Elena Boschi, Graziano Delrio.
“Nel collegio dove candideranno Luigi Di Maio lasciate perdere i giovani scienziati. Candidiamo i Giovani che quando l’On. Di Maio andava a scazzare in giro, stavano in piazza, stavano ai gazebo, stavano a facendo la Gavetta politica. La gente si allontana dalla politica perché non vede il merito premiato. La missione dei giovani democratici dovrebbe essere quella di costruire un Paese in cui è importante e conta ciò che sei e ciò che sai fare, invece del ” a chi sei figlio” e “a chi conosci”. Il tempo stringe. Non perdiamone altro ancora!”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 32041 posts and counting.See all posts by admin

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: