Teverola. Furto ad un bar in via Appia: banditi utilizzano auto come ariete

E’ durata pochi minuti l’operazione che ha consentito ai banditi, il tentativo di derubare la nota attività commerciale nella notte tra martedì e mercoledì scorso posta in via Appia Ss. 7/BIS.

Il tentativo di furto è avvenuto poco prima delle 4:00, quando, i rapinatori hanno autorizzato la loro auto come ariete per sfondare la porta d’ingresso del locale ma forse disturbati da qualcosa o da qualcuno non sono riusciti a mettere a segno il colpo.

Questo è l’ennesimo tentato furto notturno ai danni delle attività casertane. A scoprire il ‘danno’, sono stati i proprietari che la mattina del 06 dicembre sono giunti sul posto per riaprire l’attività. I malviventi, pare, siano stati ripresi delle telecamere di sorveglianza poste in zona, ed i nastri ora sono al vaglio delle forze dell’ordine, che stanno indagando per potere risalire agli autori del tentato furto.

Inoltre da indiscrezioni, pare, che l’auto usata per sfondare l’ingresso, si sia diretta lungo la vicina Nola-Villa Literno, i banditi hanno così cercato di far perdere le loro tracce. Non è la prima volta che in zona avvengono furti di questo genere, e spesso la tecnica è sempre molto simile. Il proprietario ha avuto danni per diverse migliaia di euro.

Christian de Angelis

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 32041 posts and counting.See all posts by admin

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: