Aversa. Trovato l’autore dell’incidente in Via Corcioni

Il sabato notte è una piaga per Aversa. la movida violenta ed incontrollabile si impadronisce della citta e rende swchiavi gli abitanti. Alcol, droga e violenza a fiumi scorrono nelle arterie normanne.

Chi volesse rendersi conto di cosa significa la movida violenta può semlicemente scendere in strada alle 2 di notte della domenica mattina e si renderà conto che la nostra non è una esagerazione. Purtroppo non raccontiamo ne frottole ne “fake news”. Le cronache sono piene di racconti di risse, omicidi, rapine, incidenti, sparatorie ecc.

Ed ecco che l’incidente di domenica mattiona presto è facilmente ricollegabile all’interno del fenomeno movida d ove i giovani in preda all’alcol si abbandonano a corse scelletare e sgommate varie.

Non conosciamo l’esatta dionamica dell’incidente di Via Corcioni ma sicuramente possiamo dire che il conducente o non aveva uina velocità commisurata alle condizioni ambientali e della strada o non era in condizioni di sufficiente lucidità per guidare l’auto. Delle due l’una. Altre spiegazioni non ce ne sono.

Gli uomini della Polizia Municipale di Aversa si sono attivati e grazie alle telecamere sono riusciti a rintracciare il responsabile il quale rischia delle sanzioni amministrative e il risarcimento del danno. Non è stato potuto eseguire l’alcol test in quando il conducente si era allontanato dal luogo dell’incidente.

Ad Aversa occorre una azione repressiva e incisiva che garantisca la sicurezza ai cittadini oramai da troppi anni schiavi del triste fenomeno.

Bisogna inanzitutto “stanare” e punire chi somministra alcol a minorenni e fuori orario applicando le sanzioni di legge.

Stefano Montone

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 66978 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: