Gallipoli. Revocata la concessione al Samsara: il lido cult del Salento era diventato una discoteca

Futuro a rischio per il Samsara, uno degli stabilimenti balneari salentini più famosi, che con i suoi beach party pomeridiani attira giovanissimi turisti da ogni parte d’Europa. Il Comune di Gallipoli ha revocato la concessione demaniale “per mutamento non autorizzato dello scopo”, ovvero per il fatto che il lido nella stagione estiva viene di fatto trasformato in una discoteca.

La società che gestisce l’attività ha già annunciato la volontà di ricorrere al Tar, considerato che i mesi che separano dalla prossima stagione estiva consentirebbero sia l’annullamento dell’ordinanza comunale che l’ottenimento di una nuova concessione. Tutto nasce dal controllo effettuato il 9 luglio dalla Capitaneria di porto, che ha accertato la presenza di migliaia di persone a ballare sulla lingua di sabbia destinata a lettini e ombrelloni. [clicca qui – continua a leggere]

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 64759 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: