Volley Serie A2/F. La Volalto Caserta cerca riscatto: nel mirino Orvieto

Si ritorna in campo. Il tempo di disfare e rifare il borsone. La Golden Tulip viaggia alla volta di Orvieto. Terzo turno di serie A2 femminile e prima gara infrasettimanale.

Mercoledì 18 ottobre per Denysova e compagne arriva la seconda trasferta consecutiva. Le dragonesse saranno di scena infatti, sul campo della Zambelli Orvieto.

Sono entrambe reduci da due sconfitte e per entrambe al Pala-Papini ci sarà subito l’occasione di riscatto e, soprattutto, ci sarà l’occasione per muovere la propria classifica.

Le umbre, neo promosse in A2, hanno perso in casa il loro match d’esordio arrendendosi alla Battistelli S.G. Marignano. Domenica hanno strappato un set sul campo di Cuneo. Sulla carta è un confronto che si presenta equilibrato, una gara dove servirà, certamente, maggiore intensità rispetto a quanto visto nella partita di Olbia.

Allenata da coach Matteo Solforati, la Zambelli Orvieto presenta due vecchie conoscenze volaltine: il libero Giulia Rocchi e la centrale Giulia Mio Bertolo. La prima a Caserta nella stagione d’esordio delle campane in A, la seconda in rosanero il passato torneo quando fu una delle giocatrici rivelazione dell’intero campionato. Con loro due il sestetto è completato dalla pallegiatrice Beatrice Valpiani, dalla seconda centrale Montani. Il braccio più forte da cui al difesa campana dovrà guardarsi è quello di Laura Grigolo, schiacciatrice giovane, ma di sicuro talento. Con lei occhio anche all’opposto Ramona Aricò e ad Alice Santini. Una squadra ben costruita, capace di far male sia in banda che al centro. La Golden Tulip, però, non trema. Dragan Nesic, tornato in Italia dopo una lunga esperienza all’estero, punta sulla fame della schiacciatrice Francesca Moretti, senza dubbio la bocca da fuoco più prolifica della compagine campana,  ma cerca conferme e costanti progressi anche dalle schiacciatrici Cvetnic e Denysova, mentre a muro è Noura Mabilo ad essere la vigilata speciale. Ambedue i collettivi avranno motivazioni valide per scendere in campo con grande determinazione, inseguendo quei punti che servono per raggiungere in fretta i propri obiettivi. Arbitreranno l’incontro i fischietti Simone Cavicchi (SP) e Michele Marotta (FI). Si comincia alle 20:30. Ecco i possibili sestetti Orvieto: ad alzare Valpiani in diagonale con Aricò, centrali Montani e Mio Bertolo, attaccanti di banda Grigolo e Santini, libero Rocchi. Probabile sestetto Caserta: Manig in regia, Denysova opposta, Mabilo e Torchia in zona-tre, Moretti e Cvetnic schiacciatrici, Barone libero.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 59035 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: