Aversa. ZTL, Golia: “Parcheggi, navette e disco orario per scongiurare un flop epocale”

“Sono passate diverse settimane dall’istituzione dei nuovi varchi per la ztl e di servizi a sostegno ancora non se ne parla”. Lo dichiara il consigliere comunale del Partito Democratico di Aversa Alfonso Golia.

“A mio avviso senza nuovi parcheggi e delle navette di interscambio il provvedimento non avrà mai degli effetti positivi sia sul commercio che sulla viabilità cittadina. In queste ore si continua a discutere solo sugli orari e sugli attraversamenti, ma il sindaco ancora non vuole affrontare la questione più importante. È chiaro che se da un lato il provvedimento vuole rendere più attrattiva e vivibile la nostra  città dall’altro non si può non prevedere i servizi a supporto. Prima di arrecare danni irreparabili al commercio cittadino, già afflitto da una situazione economica difficile, si intervenga. Dai banchi della minoranza sono mesi che chiediamo a gran voce di affrontare questo tema, ma chi governa è troppo impegnato ad aumentare la propria maggioranza attraverso l’elargizione di assessorati mentre si sottrae completamente al confronto nel merito delle questioni”.

“In questa ottica lancio l’idea di incentivare la rotazione delle auto in sosta attraverso il ricorso al disco orario. Ciò nelle more dell’espletamento della nuova gara d’appalto della sosta a pagamento. Come è oggi infatti la sosta regolamentata non funziona e chi parcheggia nelle strisce blu le occupa per molte ore e molto spesso non paga quanto dovuto”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51800 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!