Napoli. CasaPound in Piazza Garibaldi contro il degrado, immigrazione e spaccio nella zona Ferrovia

Nel pomeriggio di sabato 14 ottobre, CasaPound Italia è scesa di nuovo in Piazza Garibaldi per ribadire che il quartiere è italiano e non ostaggio di balordi ed extracomunitari.

Nonostante la solita contestazione dei centri sociali, CasaPound è rimasta in piazza tenendo la posizione e manifestando dissenso contro lo stato di profondo degrado in cui ormai versa la zona, il primo biglietto da visita per i turisti in arrivo a Napoli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Continueremo a difendere i cittadini ed il quartiere dall’ immigrazione clandestina, il degrado e lo spaccio, nonostante le pressioni e gli atteggiamenti paramafiosi degli sgherri del sindaco e delle cooperative” – fanno sapere dal direttivo cittadino.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51730 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!