‘Ho messo bomba in piazza a Brescia’, arrestato italiano 33enne: da cattolico radicale a sostenitore Isis

Un italiano di 33 anni, già sottoposto a obbligo di firma nell’ambito di un procedimento per apologia del terrorismo islamico attraverso internet, è stato arrestato dalla Digos di Brescia dopo che sabato via mail ha annunciato di aver nascosto una bomba in un tombino in Piazza Duomo a Brescia proprio alla vigilia dell’arrivo in città del nuovo vescovo Pierantonio Tremolada. Si tratta di un 33enne inizialmente cattolico radicale che successivamente ha sposato la causa dell’Isis. Nessun ordigno è stato trovato nella piazza.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 55147 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: