Napoli. 1° memorial in ricordo di Francesco Sequino morto in un incidente stradale

Si terrà nella serata di mercoledì 4 ottobre, il primo memorial in onore di Francesco Sequino, il 23enne scomparso sotto casa sua, in sella alla sua moto, il 14 aprile del 2015, in un incidente stradale avvenuto al ponte di Casanova, a Napoli. 

La manifestazione avrà luogo presso il calcetto “Off Side”, in via comunale San Severino Stadera, a Napoli (zona Poggioreale), a partire dalle ore 21:00. A scendere in campo saranno 30 ragazzi amici del giovane scomparso, i quali otterranno, a fine serata, il premio “Mr Francesco”, in onore di Francesco Sequino e tutti gli angeli che hanno preso la vita sulla strada.

“Ringraziamo l’associazione Mamme Coraggio, presieduta da Elena Renzullo, e l’A.I.F.V.S. (Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada) presieduta da Alberto Pallotti, che spingono tutti i parenti, mamme ed amici a lottare in una grande e dolorosa battaglia – dicono i componenti della famiglia Sequino -. Lottiamo per la giustizia e per far sì che il nome dell’assassino di Francesco sia reso ufficiale. Un processo è in corso, ma la legge italiana è lenta e macchinosa. Noi siamo afflitti da dolore e delusi. Non si pensava che si doveva arrivare a difendersi dopo aver perso un ragazzo di 23 anni pieno di vita, solare. Siamo lieti di accogliere tutte le persone che vorranno partecipare”. 

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 45887 posts and counting.See all posts by admin

Translate »
error: Contenuto Protetto!