Trentola Ducenta. Arrestato fiancheggiatore boss Zagaria

La Squadra Mobile di Caserta ha arrestato su ordine del Gip del Tribunale di Napoli il 61enne Nicola Russo, accusato di aver aiutato il boss dei Casalesi Michele Zagaria durante la latitanza. Russo risponde di associazione camorristica.

Per la Dda partenopea che ha coordinato le indagini, Russo, che a Trentola Ducenta (Caserta) gestisce un laboratorio di analisi, avrebbe fornito al capoclan carte di identità per poter spostarsi permettendogli anche di effettuare accertamenti clinici nel suo centro.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 52543 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!