Al-Fezzani, bracciante nel casertano e generale dell’Isis in Libia

Ha vissuto per alcuni mesi anche tra Napoli e Caserta facendo il bracciante, oggi sarebbe invece uno dei capi più potenti dell’Isis che sta portando avanti la nuova offensiva dello Stato islamico in Libia con raid e attentati contro gli eserciti di Tripoli e Tobruk.

Si tratta di Abu Nassim, conosciuto con il nome di battaglia di Moez al-Fezzani, che prima di diventare uno dei colonnelli del Daesh ha vissuto a per oltre due decenni in Italia. Fezzani, nato a Tripoli, è emigrato dalla Tunisia nel 1988 sbarcando a Genova. Dalla Liguria il terrorista si è poi spostato a Napoli dove ha lavorato per cinque mesi nei campi di Casal di Principe nella raccolta del tabacco dove tornerà più volte nel corso della sua permanenza in Italia. [clicca qui – continua a leggere]

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54768 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: