Napoli. Vincenzo Ruggiero ucciso e fatto a pezzi: ci sono altri due indagati

Ore contate per i due complici di Ciro Guarente, l’ex militare che ha assassinato e fatto a pezzi Vincenzo Ruggiero, il 25enne di Parete sparito il 7 luglio e ritrovato cadavere venti giorni dopo in un garage a Ponticelli. Lo riporta l’edizione online de ‘IlMattino’.

La procura di Napoli Nord, diretta da Francesco Greco, sarebbe pronta a chiedere la misura cautelare per due persone, entrambe napoletane ed entrambe coinvolte nelle macabre fasi successive l’omicidio del giovane attivista dell’Arcigay. [clicca qui – continua a leggere]

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 60926 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: