(VIDEO) Terrorismo in Spagna: lo stato dell’inchiesta

I dodici membri della cellula jihadista responsabili degli attacchi in Catalogna, che ha ucciso 15 persone e fatto più di 120 feriti, sono “detenuti o morti”. Tra questi ci sono sono otto marocchini e uno spagnolo.

Nel 2015 la magistratura catalana aveva revocato l’ordine di espulsione dell’imam Albdelbaki Es Satty il cui corpo è rimasto fra le macerie dell’esplosionie della villetta di Alcanar. Gli altri resti umani trovati nella villetta non sono ancora stati identificati.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 47493 posts and counting.See all posts by admin

Translate »
error: Contenuto Protetto!