Terremoto Ischia. De Siano: “Subito misure a sostegno dei cittadini ed aziende danneggiate”

“Il sisma che ad Ischia ha prodotto danni davvero rilevanti, sebbene confinati in alcune specifiche e ben delimitate realtà, non può e non deve essere considerato un terremoto di serie B: va guardato ed affrontato nel quadro delle altre analoghe vicende sismiche nazionali migliorandone, possibilmente, l’esperienza”. Lo afferma il Coordinatore regionale campano di Forza Italia, Domenico De Siano, per il quale “agli interventi di Protezione Civile che scattano secondo precisi automatismi, vanno subito aggiunte misure specifiche in grado di sostenere concretamente i cittadini e le imprese ischitane danneggiate dal terremoto, a partire dalla sospensione delle tasse nazionali, regionali e locali per chi, famiglia o azienda, ha subito danni”.
Per De Siano, “la situazione ad Ischia, un’isola che nonostante il terremoto resta viva e dinamica, non è certamente gravissima o tale da giustificare la fuga dei turisti, ma non c’è dubbio che serva comunque un Tavolo di Crisi che tenga conto della specificità della situazione e di un isola a forte vocazione turistica colpita duramente nel pieno della stagione estiva”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54808 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: