Prete porta migranti in piscina: polemiche ed insulti su Facebook

Diventa un caso politico il bagno in piscina di alcuni migranti ospitati da un parroco di Pistoia, don Massimo Biancalani. Il sacerdote ha pubblicato sul suo profilo facebook le foto dei giovani di colore in acqua nell’impianto alle porte della città toscana commentandole con la frase “E oggi piscina! Loro sono la mia patria, i razzisti e i fascisti i miei nemici”.

L’iniziativa è stata commentata sul social network dallo stesso Matteo Salvini. “Questo Massimo Biancalani – ha scritto sul suo profilo – prete anti-leghista, anti-fascista e direi anti-italiano, fa il parroco a Pistoia. Non è un fake, è tutto vero! Buon bagnetto”.

Tra le migliaia di commenti molti gli insulti al religioso il quale ha anche denunciato che gli pneumatici delle biciclette dei migranti che sarebbero stati bucati dopo l’episodio. Di “silenzio” della Chiesa e del sindaco di centrodestra della città toscana parla il senatore Pd Vannino Chiti e di “vergognoso attacco” al sacerdote il presidente della Toscana Enrico Rossi (Mdp).

“24 ore BLOCCATO da FB a causa di questo POST!!!! Alcune foto di ragazzi africani in piscina è un problema per FB? L’impegno per l’accoglienza, la solidarietà, l’antirazzismo non fanno parte degli “standard” di comunicazione di Facebook? Intanto si è lasciato che, per un giorno intero, mi si insultasse e diffamasse senza che io avessi la possibilità di controbattere! Qualcosa non mi torna… !”. Tanto è costato al parroco per aver pubblicato il post con le fotografie.

Le immagini pubblicate dal parroco mostravano un gruppo di ragazzi africani sorridenti in piscina, ed erano accompagnate dalla didascalia “Loro sono la mia patria, i razzisti e i fascisti i miei nemici”. Quanto basta a sollevare un polverone di polemiche e insulti feroci in rete. “Belle immagini – scrive un utente – bello vedere stranieri divertirsi in piscina…bello vedere che vengono a casa nostra a fare la bella vita…ma alle famiglie italiane che non arrivano a fine mese non ci pensate? Ai poveri vecchietti che prendono 2 lire di pensione? Poi vedi i migranti con cellulari alla moda vestiti e altro…prima gli italiani e poi gli altri…questo bisogna capire…ma fanno comodo i 35 euro giornalieri”.

“Vai a lavorare seriamente anche tu con loro, in piscina…te lo do io il bagnetto – si legge ancora tra i commenti – Io quest’anno nemmeno un giorno di ferie, arriva lui con i suoi pupilli e fanno il bagnetto”. Della stessa opinione anche un altro utente: “‘Patria” vuol dire terra dei padri. Quindi una cosa è certa loro non possono essere la tua “patria” e tu sei un traditore della patria. Ho tolto l’8 X mille. Almeno i miei soldi non li avrete, li do agli ortodossi”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51795 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!