Sant’Antimo. Senegalese ubriaco minaccia i cittadini: poi vomita ed urina

Ha dell’incredibile quello che è successo stamani a Sant’Antimo, comune dell’hinterland napoletano.

E’ svenuto nella sua urina e nel vomito, minaccia di morte i condomini del palazzo presso il quale sostava. Stamani, intorno alle 11:30, l’uomo, ubriaco tanto da perdere i sensi, seminudo con i pantaloni calati (come si vede dalle foto fatte da una condomina) ha iniziato a urinarsi addosso e a vomitare, fino a svenire, il tutto sotto gli occhi inermi e allibiti di alcuni condomini che hanno visto il senegalese accasciarsi in terra all’ingresso dello stabile.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I condomini hanno chiesto all’uomo se avesse bisogno di aiuto, lo stesso li ha respinti urlando e successivamente ha minacciato di ucciderli. A questo punto sono state allertate le forze dell’ordine, i vigili urbani e carabinieri, che sono giunti sul posto richiedendo l’intervento dei sanitari del 118, che sono accorsi in loco e hanno prelevato l’uomo trasportandolo al Pronto Soccorso del vicino ospedale dove ha ricevuto le cure specifiche.

Da indiscrezioni pare che l’uomo abbia rischiato un coma etilico. Tanta l’indignazione e la rabbia dei cittadini per questo episodio verificatosi. Ormai ci sono molti stranieri senza controllo che seminano panico e indignazione in città con comportamenti incivili.

Christian de Angelis

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54768 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: