Germania. Air Berlin in bancarotta, voli garantiti grazie al prestito di ‘stato’

La compagnia aerea Air Berlin sta dichiarando bancarotta ma otterrà un prestito per garantire i voli per il momento. Lo ha reso noto il governo tedesco. La compagnia è in fallimento dopo che Ethiad, il suo azionista di maggioranza, ha annunciato di non avere più finanziamenti disponibili. Ma il ministro dell’Economia tedesco ha assicurato che il governo garantirà un prestito di 150 milioni di euro per proseguire i voli per il momento.

“Siamo in un momento – ha detto – in cui decine di migliaia di viaggiatori e turisti si trovano i molteplici luoghi di vacanza in tutto il mondo. I voli di ritorno di questi viaggiatori in Germania con Air Berlin non sarebbe stato altrimenti possibile”. La compagnia ha dichiarato che con la chiusura dei fondi da parte di Ethiad non c’è altra possibilità per il futuro di Air Berlin.

(ANSA)


In caso di mancato riconoscimento dei vostri diritti, è possibile rivolgersi sul sito sosviaggiatore.it, (alla voce CONTATTACI), per usufruire del servizio di consulenza e assistenza individuale.

La missione di SOS VIAGGIATORE è quella di tutela del consumatore in tutti i suoi diritti e procedere con un rimborso laddove ci sono le possibilità.

Puoi chiedere subito una consulenza Gratuita attraverso il MODULO CONTATTACI oppure chiamando il numero verde 800.177.569 (da fisso) o lo 081.503.23.22 (anche da mobile).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 49906 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!