Aversa. Santulli: “‘Il Dono’ istituzione socio-culturale: un Consiglio Comunale monotematico”

“Non ci sono polemiche che tengono o scelte faziose e di parte. La realtà culturale e sociale che rappresenta la tradizione della libreria “Il Dono” è sotto gli occhi non solo della Città di Aversa ma di tutto il territorio dell’Agro e non solo. Pensare di negarle la location sarebbe una folle “barbarie” che non darebbe vantaggi a nessuno. Certo, la ristrutturazione, già finanziata, del complesso che la ospita è indispensabile, un suo trasferimento temporaneo, legittimo, ma bisogna “scrivere ” le garanzie per il dopo ristrutturazione. Siamo pronti, anche, ad un referendum popolare, nel caso non si addivenisse ad un’accordo sancito in “atti” tra l’Amministrazione e l’Associazione che la gestisce”. E’ il commento dell’On. Paolo Santulli, consigliere comunale in quota Pd.

“Siamo certi che queste proposte siano condivisibili da tutte le parti politiche, ma principalmente dei cittadini. Ormai “Il Dono” è una realtà radicata, imprescindibile per la cultura aversana, un punto d’incontro e di confronto. Siamo certi che sapremo spazzare, tutti insieme, eventuali, becere, giustificazioni a determinazioni diverse. Per questo si ritiene necessario dibattere, pubblicamente, in Consiglio Comunale, l’argomento. Aversa non si caratterizza per opportunità ed iniziative socio-culturali, è proprio per questo che ci dobbiamo sentire coinvolti, tutti, a difesa del ‘Dono'”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54706 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: