(VIDEO) Napoli. Rotte aeree su Capodichino, Verdi: “Situazione oramai insostenibile”

“Il continuo passaggio degli aerei nello spazio aereo adiacente l’aeroporto di Capodichino è ormai insopportabile come ho potuto verificare, per l’ennesima volta, incontrando il direttore del Museo di Capodimonte, Bellenger proprio su questa vicenda, visto che, nel giro di un’ora, ho contato la bellezza di sedici passaggi aerei”. Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, ricordando che il presidente della Commissione ambiente del Comune di Napoli, Marco Gaudini, “a settembre rimetterà nuovamente intorno a un tavolo tutti i responsabili delle rotte aeree per trovare una soluzione che concilii tutti gli interessi in gioco. Oramai anche la notte il passaggio è continuo”.

“Napoli ormai ha riconquistato quel ruolo internazionale che le spetta e, per questo motivo, sono aumentate le rotte previste in partenza e in arrivo a Capodichino, ma non bisogna dimenticare che l’aeroporto di Napoli è nel pieno centro cittadino e quindi bisogna trovare soluzioni che permettano di non rendere impossibile la permanenza a chi vive e lavora nei dintorni” hanno aggiunto Borrelli e Gaudini sottolineando anche “i rischi per le opere custodite nel Museo di Capodimonte, come più volte denunciato proprio da Bellenger”.

“La soluzione potrebbe essere quella di cambiare le rotte, anche allungando i tempi di decollo e atterraggio, in modo da ridurre il tempo in cui gli aerei sorvolano su zone frequentate e vissute” hanno concluso i Verdi augurandosi di trovare “nelle prossime riunioni un clima di collaborazione anche da parte delle compagnie aeree altrimenti, d’intesa con il Ministero dei trasporti, si dovranno trovare delle misure coercitive per costringerle a modificare le rotte. Di certo non possiamo abbandonare migliaia di napoletani a un inquinamento acustico fuori da ogni regola ed esasperante”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 64813 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: