Parete. Il cordoglio del sindaco Gino Pellegrino ai familiari di Vincenzo Ruggiero

Cresce l’indignazione e l’orrore per il brutale omicidio di Vincenzo Ruggiero, ad opera del mostro di Aversa, Ciro Guarente. Numerosi sono gli attestati di vicinanza e solidarietà nei confronti di amici e parenti del 25enne, tra questi quello del sindaco di Parete, luogo di origine di Vincenzo, Gino Pellegrino che scrive: “Ci tenevo ad esprimere solidarietà e vicinanza ai genitori del giovane Vincenzo Ruggiero che per un periodo della sua vita è stato nostro concittadino. Mi auguro che si possa avere maggiore riserbo e sensibilità nel trattare il caso. Si da enfasi ad alcuni aspetti intimi e si dimentica che si trattava solo di un ragazzo di 25 anni atrocemente ucciso che aveva ancora una vita davanti. Immagino la sofferenza della mamma e del papà. Cerchiamo di non aggiungere dolore al dolore.

Christian de Angelis

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54705 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: