Omicidio Vincenzo Ruggiero, il corpo fatto a pezzi e cementificato in un garage di Ponticelli

“Lo hanno trovato senza testa”: inizia così il racconto-shock delle persone che durante la giornata di domenica 30 luglio, hanno assistito fino a notte fonda, alle varie fasi di recupero del cadavere rinvenuto in un fondo all’interno di un box in via Edoardo Scarpetta nel rione “Lotto 10” di Ponticelli.

Un’indiscrezione che non lascia presagire nulla di buono e che introduce una verità ancor più macabra: il corpo di Vincenzo, il 25enne scomparso da Parete lo scorso 7 luglio (leggi qui), è stato fatto a pezzi. Ciro Guarente, il 35enne che ha confessato l’omicidio di Vincenzo, aveva provato a depistare gli inquirenti sostenendo di aver gettato in mare il cadavere (leggi qui). [clicca qui – continua a leggere]


(Foto tratta video IlMattinoTV)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 62031 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: