Eccellenza. Torna il gialloblù del Giugliano grazie a patron Sestile

Il giorno dopo della splendida notizia dell’Eccellenza, prematuro parlare dei volti protagonisti della prossima stagione agonistica in casa Giugliano. Ma di una cosa si è certi: un doveroso grazie a chi si è prodigato affinchè la fiammella della speranza del ritorno del calcio non fosse mai spenta. Salvatore Sestile ed il suo uomo di fiducia nonché amico da sempre Giovanni Garofalo direttore generale nell’ultimo campionato dei tigrotti sono loro gli artefici principali di questa ripartenza calcistica. Il calcio campano recupera una piazza importante, storica, blasonata grazie alla tenacia assoluta di due uomini che amano le sfide. Sul piatto della bilancia un’esperienza accumulata in tanti anni di calcio, la fiducia di tutto il popolo gialloblù e la competenza in materia

Il primo pensiero del presidente Sestile va a chi non c’è più. Si ricorda la memoria di Giustino Barretta storico ultras gialloblù scomparso recentemente. Non sarà mai dimenticato nel rispetto di chi ha sempre onorato la causa con amore. Intenzione presidenziale quella di dedicargli un settore del “De Cristofaro” per non dimenticarlo mai. Per Giovanni Garofalo va decisamente fatto un discorso a parte. Ha sempre rifiutato proposte importanti nell’ultimo periodo perché sempre testardamente ancorato al suo Giugliano, alla sua fede e amore gialloblù.

Il presidente Sestile mantiene la promessa fatta a tutto il popolo gialloblù. La notizia trapelata nel pomeriggio di sabato trova conferma dal diretto interessato. E’ lui l’uomo della Provvidenza, della rinascita. Si tornerà a parlare di calcio in tutto l’entourage tigrotto per una maglia che emana sudore e passione. La ferita dell’ultima partecipazione restava dura da chiudere. Si doveva ripartire e rientrare quanto prima. Il Giugliano ripartirà dall’Eccellenza! Doverosi i ringraziamenti da parte del presidente Salvatore Sestile a tutta la dirigenza della Sibilla Bacoli: “Sono felicissimo ovviamente, ringrazio tutti i dirigenti della Sibilla per la grande correttezza e professionalità nel trasferimento del titolo in particolar modo Gennaro Capuano. Ai tifosi del Giugliano dico di essere raccolti sotto un unico obiettivo per riportare la squadra ai fasti del passato. Avevo un impegno morale di riprendere il discorso interrotto. Il calcio è una grande famiglia, di aggregazione e sani principi sportivi. Penso agli amici che mi sono stati sempre vicino. Siamo pronti per affrontare il campionato di eccellenza col piglio giusto. Siamo consapevoli del ritardo, ci rimboccheremo le maniche tutti e da domani pronti a costruire il Giugliano della prossima stagione. Stateci vicino sempre”.

Mario Fantaccione


(Foto: Facebook)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54824 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: