Napoli. Deteneva e vendeva illegalmente cardellini, denunciato: blitz ENPA – Carabinieri

A seguito di una segnalazione anonima riguardo la detenzione di fauna protetta, il nucleo delle guardie zoofile dell’ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali) di Napoli, coordinate dal Vice Capo Nucleo Giuseppe Salzano, contattavano gli uomini del nucleo radiomobile dei Carabinieri di Napoli per supporto all’operazione.

Il personale operante  si portavano presso una concessionaria di auto e moto in via Fondina a Napoli al fine di verificare la segnalazione. Venivano rinvenuti sul posto, all’interno di gabbiette 17x24cm, esemplari di fauna protetta del tipo Cardellino (Carduelis Carduelis) non anellati e senza dichiarazione di origine e provenienza (quindi presumibilmente provenienti da caccia di frodo da parte dei bracconieri del posto): il detentore, G.V., è stato denunciato penalmente alla Procura della Repubblica competente, per detenzione di fauna protetta e patrimonio indisponibile dello stato.

I piccoli, di cui uno con le ali tagliate per impedirgli il volo, sono stati poi portati presso l’Ospedale Veterinario presidio Frullone per le prime cure e saranno rimessi in libertà appena le loro condizioni fisiche lo permetteranno.

Il personale dell’ENPA sono anni che si batte a favore di chi voce non ha e che non merita di morire in gabbia per un reato mai commesso.

Il Vice Capo Nucleo Salzano e i suoi uomini tengono a fare un particolare ringraziamento agli uomini del reparto radiomobile  Carabinieri di  Napoli prontamente intervenuti in loro supporto.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 58757 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: