Napoli. Stupro sugli scogli, Verdi: “Regione disponibile a sostenere, anche economicamente, la ragazza”

“Ho parlato con l’assessore Chiara Marciani e ho avuto piena disponibilità da parte sua per aiutare, anche economicamente, la ragazza che ha denunciato di essere stata violentata sugli scogli di Marechiaro, con il fondo messo a disposizione dalla Regione per le vittime di violenza di genere”. Lo ha detto il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione politiche sociali, per il quale “è importante che le Istituzioni facciano sentire la loro vicinanza alle vittime di violenze, soprattutto in casi come questo dove è già partita una campagna social tesa a offendere la ragazza e a difendere i suoi aggressori”.

“Siamo pronti a fare tutto quello che possiamo per sostenere questa ragazza e per evitare che alla violenza subita si aggiungano altri danni derivanti dal difficile percorso che ci si trova ad affrontare dopo eventi del genere” ha aggiunto l’assessore Marciani garantendo che “la Regione non farà mancare il suo sostegno”.

“E’ questo il compito delle Istituzioni che, di certo, non devono seguire l’esempio del Sindaco di Pimonte che, definendo “una bambinata” uno stupro di gruppo, ha contribuito a creare quel clima ostile che ha spinto la ragazzina vittima delle violenza a scappare in Germania con la sua famiglia” ha aggiunto Borrelli per il quale “una cosa è chiedere chiarezza su vicende che lasciano qualche dubbio, altra cosa è offendere una ragazza che denuncia una violenza”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 63502 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: