Roghi nel sud Italia, Serra: “Attacco eversivo”

«Le organizzazioni eversive del sud Italia hanno alzato il tiro. Nessuna regione è rimasta immune. Particolarmente colpite la Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna. Segno evidente che camorra, ndrangheta, mafia e indipendentismo dell’ultra sinistra, stanno trattando con lo Stato». Lo scrive il presidente nazionale di Alternativa Futura per l’Italia, Pietro Serra.
E prosegue: «La posta in gioco è altissima se di mezzo ci vanno diverse migliaia di civili. Gli incendi, una volta spenti, fanno meno paura, ma il terrore potrebbe arrivare a breve. Quando il terreno non riuscirà più ad assorbire l’acqua trattenuta dagli alberi e vi saranno criticità sul versante idrogeologico».
Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54890 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: