Incendi:Vesuvio, prete, venga Mattarella

(ANSA) – ERCOLANO (NAPOLI), 11 LUG – ”È triste che dei criminali debbano distruggere la terra nella quale viviamo ed è doloroso ricevere messaggi quotidiani della gente, fino alle due di notte, che non dorme”. Lo dice Marco Ricci, sacerdote della chiesa del Sacro Cuore di Gesù a San Vito, località nel Comune di Ercolano (Napoli) a proposito degli incendi che da ore divampano sul Vesuvio. ”Chiedo a Mattarella, in qualità di Capo delle Forze Armate, di fare intervenire l’Esercito con tutti i mezzi a disposizione e di dare un segno venendo sul Vesuvio e a incontrare la gente della parrocchia”. Il 28 giugno il sacerdote, insieme con l’associazione ‘Vesuvio Ambiente e Salute’ di cui fa parte, ha organizzato un corteo lungo le strade cittadine per dire ‘basta’ ai roghi tossici e allo sversamento illegale di rifiuti nell’area protetta del Vesuvio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 53272 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!