Villa Literno. Sorpreso a smaltire illegalmente rifiuti speciali: fermato 59enne di Marano

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe, in Villa Literno (Ce), SP TrentolaIschitella, hanno tratto in arresto, BRANDO Raffaele, cl. 58 di Marano di Napoli.

L’uomo, bloccato dai militari dell’Arma mentre tentava di smaltire, abbandonandoli su strada pubblica, rifiuti pericolosi e/o speciali del tipo risulta edile ed asfalto, al fine di indurre l’equipaggio dei carabinieri a desistere dal procedere alla denuncia in Stato di Libertà ed al sequestro del camion con cui aveva trasportato il materiale, offriva loro la somma contante di euro 150, venendo quindi arrestato nella flagranza del reato di “istigazione alla corruzione”. Il Brando è stato anche denunciato per trasporto e  smaltimento di rifiuti pericolosi e/o speciali unitamente ad altra persona con cui si accompagnava. L’arrestato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 49870 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!