Alvignano. Avviso Pubblico per la formazione di un elenco di avvocati

L’Amministrazione Comunale di Alvignano guidata dal Sindaco Prof. Angelo Marcucci, su impulso del Vice Sindaco delegato al contenzioso Dott. Pietro Civitillo (in foto) ha indetto un Avviso Pubblico per la formazione di un elenco di avvocati per il conferimento di incarichi di assistenza, consulenza giuridica e rappresentanza legale a favore del Comune. La domanda di iscrizione all’elenco è aperta ai professionisti, singoli o associati, esercenti l’attività di assistenza, consulenza e patrocinio dinanzi alle Autorità Giudiziarie in tutte le materie.

L’elenco è ripartito secondo la tipologia di controversie in cinque sezioni:

  1. Controversie dinanzi al Giudice di Pace;
  2. Controversie dinanzi al Tribunale Civile e dinanzi alle Corti di Appello;
  3. Controversie dinanzi agli Organi di Giustizia Amministrativa di primo grado e Magistratura Contabile;
  4. Controversie dinanzi al Tribunale Penale e Corte di Appello;
  5. Controversie dinanzi alle Magistrature superiori.

I professionisti interessati o il rappresentante dello studio associato, potranno inoltrare domanda di iscrizione, a cui dovranno allegare la seguente documentazione:

  1. Autocertificazione sottoscritta con le modalità di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e s.m.i., attestante l’iscrizione all’albo professionale, l’eventuale iscrizione nell’albo speciale per il patrocinio davanti alla Corte di Cassazione e alle altre giurisdizioni superiori, l’insussistenza di cause ostative a norma di legge a contrarre con la pubblica amministrazione, l’insussistenza di condizioni di incompatibilità e/o conflitto di interessi con l’ente;
  2. Dichiarazione di presa conoscenza e accettazione del regolamento approvato con deliberazione del commissario straordinario n. 28/2017, pubblicato sul sito istituzionale alla sezione “amministrazione trasparente” “disposizioni generali” sottosezione “atti amministrativi generali”;
  3. Dichiarazione di impegno a non accettare incarichi da terzi, pubblici o privati, contro l’Amministrazione Comunale per tutta la durata del rapporto instaurato;
  4. Dichiarazione di impegno alla presentazione del DURC prima di qualsivoglia pagamento per i servizi professionali che saranno resi;
  5. Curriculum di studio, degli incarichi assolti e delle attività svolte, con indicazione delle specializzazioni e delle pubblicazioni;
  6. La dichiarazione di avere o meno l’incarico della difesa di soggetto che abbia in corso una controversia contro il comune;
  7. Fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

E’ istituito, inoltre, l’albo dei praticanti avvocati che siano abilitati al patrocinio presso i Giudici di pace. L’istruttoria delle domande pervenute è curata dal responsabile del settore amministrativo che predispone l’elenco in ordine alfabetico. L’elenco può essere integrato, modificato e aggiornato ogni qualvolta se ne presenti la necessità/opportunità e aggiornato almeno annualmente.

Vengono iscritti nell’elenco anche i legali che abbiano la difesa dei soggetti che hanno una controversia col comune, fermo restando il divieto di conferire loro incarichi fino a quando non sia cessata.

La domanda di partecipazione, indirizzata al comune di Alvignano, Corso Umberto I, 202 – 81012 – Alvignano (CE), potrà essere presentata entro il 18 luglio 2017 alle ore 13,00 al protocollo dell’Ente con qualsiasi mezzo. L’istanza, potrà, inoltre, essere trasmessa a mezzo posta elettronica certificata (Pec) all’indirizzo protocollo.alvignano@pec.it.

Il vice sindaco Civitillo delegato al contenzioso chiarisce «La formazione dell’elenco produce semplicemente l’individuazione dei soggetti ai quali affidare, con speditezza, incarichi professionali nel rispetto della vigente normativa in tema di affidamento di incarichi esterni».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51384 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!