Napoli. Criscuolo: “De Magistris reo del depauperamento politico e artistico della città”

“La rielezione del sindaco di Napoli Luigi De Magistris si è dimostrata sin dai primi giorni una scelta che ha nuociuto alla città di Napoli. Quando per scherzo il sindaco si richiama al carattere internazionale del “paese del Sole” in realtà non asserisce il falso perché seppure complicata, stiamo parlando di un tesoro artistico inestimabile”. E’ il commento dell’Avv. Rosa Criscuolo, segretario Associazione Prospettive Radicali – Radicali Caserta, Comitato Nazionale Radicali Italiani, Associazione PERLAGRANDENAPOLI, Presidente Ass. Luca Coscioni Caserta.

“Il turismo apparente composto per lo più da spostamenti di masse dalla provincia nei weekend o per aderire a manifestazioni pacchiane organizzate male e che riducono la città in una discarica, non genera ricchezza ai commercianti e non promuove il patrimonio artistico. Questa riflessione può estendersi anche a considerazioni di carattere politico: la città di Napoli si è trasformata in un supermercato all’aria aperta con tanto di prodotti sugli scaffali e non in un laboratorio politico e di idee. Il sindaco è colpevole del depauperamento artistico e politico di una città, un reato da “ergastolo'”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 36288 posts and counting.See all posts by admin

Translate »