Calvi Risorta. Sinistra Italiana: “Massima attenzione sull’area Ex Pozzi”

Quarantasette ettari sequestrati ovvero circa cinquanta campi calcio. Tale è l’estensione dell’area ex Pozzi, a Calvi Risorta: la più grande discarica di rifiuti interrati d’Europa. Come già denunciato anche dal centro sociale Tempo Rosso, è ormai da mesi che le reazioni chimiche che avvengono nel sottosuolo dell’area generano fumarole tossiche e le falde acquifere sono compromesse“. Lo dice ina nota il direttivo provinciale di Sinistra Italiana.

Pensiamo che per chi fa politica sia un dovere occuparsi di questo problema, in prima linea al fianco di chi lo fa da anni. Questi sono i conflitti e i territori da cui ripartire. Sinistra Italiana – concludono – pone al centro del suo impegno il lavoro e la tutela ambientale. Per questo motivo la Federazione provinciale di Caserta si fa carico di questa battaglia prendendola come impegno centrale della propria azione politica“.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 62381 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: