Volley U18. Final Scudetto, ancora una sconfitta per la Sigma Aversa: passa Treviso

Niente impresa della Sigma Aversa contro il Volley Treviso. Dimostrano di essere più forti i veneti che nella seconda gara delle Finali Nazionali Under 18, che si stanno disputando tra Fano, Calcinelli e Lucrezia di Cartoceto, si impongono 3-0 sui normanni costringendo quindi i ragazzi guidati dal direttore tecnico Ignazio Nappa e dagli allenatori Giuseppe Scognamiglio e Pasquale Marrone a dire quasi matematicamente addio alla competizione nazionale. Oggi pomeriggio, alle 15.30, la gara, valida come terza del girone G, contro i padroni di casa della Isa Infissi Virtus Volley Fano.

Nel primo set c’è equilibrio nelle prime battute ma quando Treviso riesce, a metà parziale, a trovare un doppio vantaggio (11-13) la Sigma Aversa non reagisce. Gioca anche bene ma non riesce mai a piazzare un contro break e quindi si va avanti punto a punto con la squadra veneta che alza il muro chiudendo +5 girando il campo 20-25. Nel secondo set invece praticamente i normanni partono con il freno a mano tirato e subiscono un break di 5 punti che porta subito la contesa sul 3-8. Cinque punti di distacco tra le squadre che resistono anche sull’8-13 ma poi il divario aumenta e Treviso conquista il 2-0 chiudendo il parziale 14-25. Nel terzo, e ultimo, set i ragazzi di Treviso mettono subito la freccia: prima 3-8 e poi 5-12 riuscendo a conquistare immediatamente un vantaggio importante che permette di chiudere la gara 3-0 sul risultato di 17-25.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 66813 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: