Napoli. Criscuolo: “Il diritto di amare deve essere apolitico e laico. Stop strumentalizzazioni politica locale”

“Il depauperamento culturale della comunità LGBTI è fortemente condizionato dalla politicizzazione della sua azione politica in Campania”. Lo dichiara l’Avv. Rosa Criscuolo, segretario Associazione Prospettive Radicali – Radicali Caserta, Comitato Nazionale Radicali Italiani, Associazione PERLAGRANDENAPOLI e Presidente Ass. Luca Coscioni Caserta.

“Le associazioni che si battono per il riconoscimento delle libertà e dei diritti individuali della comunità in questi anni hanno assunto posizioni dipendenti e poco autonome a discapito del raggiungimento dei propri obiettivi. Per questo motivo città come Napoli, punto di riferimento del Sud, dovrebbero ripensare al metodo con cui rappresentare le battaglie della comunità LGBTI sdoganando la strumentalizzazione politica del territorio e proiettandosi verso e oltre l’Europa”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 64623 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: