Aversa. Segnalazione del cittadino: Parco Pozzi in mano agli extracomunitari

Tramite lo sportello “La tua segnalazione” un lettore ci segnala la presenza di extracomunitari nel Parco Pozzi.

“Salve, volevo segnalare un fatto molto grave accaduto ieri sera nel Parco Pozzi. Io e dei miei amici siamo stati oggetto di insulti   da parte di cittadini extracomunitari solo per aver chiamato la Polizia. Come dicevo il fatto è successo ieri sera nel Parco Pozzi dove dei cittadini extracomunitari, marocchini, stavano rubando dei motorini cercando di metterli in moto con l’ausilio di un cacciavite. Immediatamente abbiamo avvertito la Polizia fermandone alcuni e sequestrando i mezzi. Il problema è nato successivamente mentre stavamo andando via, altri extracomunitari (forse conoscenti degli arrestati) hanno inveito verso di me e il mio gruppo di amici con le fidanzate insultandoci prima nella loro lingua e poi nella nostra.

Purtroppo abbiamo preferito allontanarci senza creare ulteriore rumore. Però è una situazione davvero drammatica. Un luogo frequentato da tutti, specialmente donne, bambini ed anziani, debba essere ‘controllato’ da un branco di extracomunitari. Non mi sento sicuro. Occorre più controllo e vigilanza da tutte le autorità competenti: nessuna esclusa. Purtroppo preferisco non frequentare più il Parco Pozzi perché mi hanno inquadrato. Spero che questa segnalazione porti ad una soluzione”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 67106 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: