Aversa. Ennesima violenza a danno del personale del 118

Il fatto si è verificato ieri sera, quando un uomo, di Marcianise, che era stato raggiunto dal daspo urbano qualche giorno fa, pare noto alcolizzato, era in stato confusionale, semi nudo e totalmente ubriaco, con un tasso alcolemico alto è svenuto in terra nei pressi della rotonda di via Leonardo Da Vinci.

Allarmati alcuni cittadini hanno richiesto l’intervento dei soccorsi. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e una volante dei carabinieri che hanno prelevato l’uomo trasportandolo a bordo dell’ambulanza per trasferirlo al pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Aversa, quando, all’improvviso, l’uomo si è risvegliato andato in escandescenza ed ha iniziato ad inveire e aggredire il personale paramedico a bordo del mezzo di soccorso. L’uomo pare che abbia aggredito anche un carabiniere e distrutto parte dell’attrezzatura sanitaria. Dopo diversi tentativi gli infermieri e militari hanno immobilizzato l’uomo e lo hanno sottoposto al TSO, trattamento sanitario obbligatorio, essendo in evidente stato alterato, divenuto un pericolo per sè e per gli altri.

Christian de Angelis

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 64790 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: