Casapulla. La replica di ‘Campania libera’ a Di Giovanni: “Il primo a cercare poltrone”

Arriva immediata la replica del gruppo consiliare ‘Campania libera’ alle parole del coordinatore di ‘Casapulla domani’ Antonio Di Giovanni, in merito alle ultime vicende politiche cittadine.
«Ci fa sorridere – afferma il capogruppo Luigi Bosco – la nota inviata dal responsabile di ‘Casapulla Domani’ Di Giovanni, in quanto prova, senza successo, a mistificare un quadro che è fin troppo chiaro per i cittadini casapullesi. E la riprova è il fatto che nella sua nota il Di Giovanni non fa alcuna menzione al gravissimo fatto politico della bocciatura dei nostri emendamenti, limitandosi a sindacare l’attività politica di ‘Campania libera’ negli altri comuni, dove ad oggi il nostro movimento è saldamente ancorato al ruolo di maggioranza, forte di un sano rispetto politico che i diversi sindaci quotidianamente gli riconoscono (ed il riferimento è proprio ai comuni citati nella nota). La verità è una ed indiscutibile: siamo stati di fatto cacciati dalla maggioranza perché non ci e’ stata data nemmeno la possibilità di contribuire a migliorare il bilancio comunale. Si vergogni Di Giovanni ed abbia almeno il pudore di non parlare di poltrone, in quanto in molti ricordano che le prime avvisaglie della crisi locale a Casapulla è riconducibile ad una sua forsennata smania di entrare in giunta a tutti i costi nel luglio 2015».
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 64643 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: